Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 3 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3
Autore Messaggio
moro Offline
Beginner
**

Messaggi: 7
Registrato: Jan 2020
Reputazione: 0
Messaggio: #1
Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

Ciao a tutti, Buon 2020!
Sono Moro, originario di Latina, vivo in svizzera da un bel po.
Ho comprato una nitro blacklight del 2018 per sostituire
La mia tavola Rossignol Scope del 2003.
Sono rimasto scioccato dal fatto che in pista la Scope 2003 ha una performance nettamente superiore.... eppure entrambe sono tavole camber.
La Blacklight la trovo troppo morbida e lenta in pista impossibile per me almeno, andare veloci e fare curve concatenate ad alta velocita. Con la Blacklight pensavo di ottenere una tavola con medio flex ( alcune recensioni parlano di flex =7, ) quindi non estremamente dura ma cmq performante in pista come viene descritta in numerose recensioni dsiponibili online. Mah chr dire sono rimasto deluso credo sia una tavola per principianti perfetta per imparare, perche mobida e facile da condurre.


Per contro ho adesso capito che la mia rossignol scope del 2003, al confronto e' un missile in pista e neanche troppo dura...insomma il giusto compromesso, per chi come me puo snowboardare solo 1 settimana l'anno...e non ha modo di affinare la tecnica per guidare una tavola dal flex estremamente rigido.

Per la cronaca La scope (made in spain) la acquistai da Decathlon a roma nel 2003 per 200 euro ed e stata la mia prima e unica tavola, quando l' ho acquistata non avevo idea che fosse cosi performante...e ancora lo e' a dire il vero!

Che la blacklight sia una tavola adatta ai principianti opoure per il Freestyle? le recensioni che ho letto parlavano di una tavola polivalente adatta anche a carvare in pista.... che cantonata che preso!! E poi come fa a costare a prezzo pieno piu di 500 euro? Secondo il mio modesto parere nuova varrebbe non piu di 300 euro

Mi sto sbagliando, forse sono io che non l ho capita questa tavola ?

...Voi che ne dite?

Auguroni ancora!
06-01-2020 11:09 AM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
imgreen Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 720
Registrato: Feb 2017
Reputazione: 7
Messaggio: #2
Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

Hai la versione gullwing?

Cmq la costruzione delle tavole è molto cambiata negli anni: prima per fare una tavola performante usavano un anima molto spessa e dura mentre ora prendono una base più neutra e la irrigidiscono con carbonio ed altri materiali che a seconda di come vengono usati cambiano molyil comportamento della tavola.

Quindi facendo un salto in avanti di 15 anno è normale rimanere spuazzati., Se poi hai una GW anche peggio.

Inviato dal mio Pixel 2 utilizzando Tapatalk
06-01-2020 02:09 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
moro Offline
Beginner
**

Messaggi: 7
Registrato: Jan 2020
Reputazione: 0
Messaggio: #3
RE: Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

Non e' la versione gullwing....e' questa:

https://www.snowboard-review.com/snowboa...acklight3/ la cosa che mi colpisce e' che viene
Data come flex 7 in alcuni siti, e anche per un utente intermediate expert
se fosse vero la mia del 2003 sarebbe
Flex 9 almeno e cioe' ... una barra di ferro Wink
...come si puo dire che va bene per carvare questa tavola, boh... io peso 80 kg per 175 cm e 159 cm di tqvola dovrebbe bastare.....
Cmq non e' mia intenzuone screditare questa tavola, al contrario cerco lumi !!! Forse non l ho capita bene sta tavola, ecco questo e' il punto...e la tecnica che uso non va bene?

Poi un altra cosa E' possibile che lq mia tavola del 2003 sia ancira in perfette condizioni, cioe' non ha smollato per niente, e' ancora bella arcuata e rigida....


Che ne pensate di usare ancora una tavola usata per 10 -15 settimane e vecchia di 17 anni?
06-01-2020 03:01 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
imgreen Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 720
Registrato: Feb 2017
Reputazione: 7
Messaggio: #4
Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

Parlare di Flex e basta è troppo riduttivo per capire com'è fatta una tavola: 15 anni fa c'era solo la variabile della rigidità del legno oggi le cose sono diverse: spesso le tavole sono molto più morbide di come lo erano prima (quindi non ti danno la sensazione di tenere) però inserti con funzione di irrigidire la tavola entrano in funzione quando messa sotto sforzo e aiutano a sostenere la spinta.
Hai quindi una tavola che ha prestazioni simili ma con sensazioni molto diverse.
Oltretutto rigidità e reattività non sono più direttamente proporzionali quindi puoi avere una tavola meno dura ma più reattiva o viceversa.
Capisci che leggere solo il dato "Flex" della tavola ti dà indicazioni molto limitate.

Secondo me devi prenderti un po' di tempo per capire perché la tavola reagisce in un certo modo, per farlo ti consiglio di provare anche qualche altra tavola per avere altri punti di vista.

Inviato dal mio Pixel 2 utilizzando Tapatalk
06-01-2020 03:21 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckenzie Offline
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 474
Registrato: Feb 2016
Reputazione: 2
Messaggio: #5
RE: Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

Sembra una tavola effettivamente piu evoluta e prestazionale rispetto alla tua , forse il fatto che la tua vecchia tavola sia più facile ti permette di sfruttarne a pieno le caratteristiche e ti aiuta nel riding anche se non hai una tecnica eccelsa , le tavole entry level sono studiate apposta per rendere più facile la prigressione e l apprendimento, una tavola più "difficile" e prestazionale richiede una tecnica maggiore ed è più impegnativa da domare.
Come dice Im non è solo una questione di flex , conta come è strutturato il flex , lo shape della tavola , la sciancratura , lo stance.....son tutte variabili che combinate assieme fanno la differenza , probabilmente devi crescere ancora un pochino per trovare il feeling giusto con la tavola , oppure , semplicemente , non è il tipo di tavola che fa per te.
06-01-2020 07:35 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
moro Offline
Beginner
**

Messaggi: 7
Registrato: Jan 2020
Reputazione: 0
Messaggio: #6
surf RE: Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

E allora si vende si vende
ClappingClapping Clapping

Un ultima domanda , uno Snowboard nuovo ha bisogno sempre di fare il service, sciolina e lamine ?
Questo in futuro se decido di comprare una tavola nuova....
Saluti e grazie
06-01-2020 09:10 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
imgreen Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 720
Registrato: Feb 2017
Reputazione: 7
Messaggio: #7
Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

Le lamine assolutamente no, la sciolina dovrebbe già esserci, quando la soletta si secca poi la aggiungi

Inviato dal mio Pixel 2 utilizzando Tapatalk
06-01-2020 09:40 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
moro Offline
Beginner
**

Messaggi: 7
Registrato: Jan 2020
Reputazione: 0
Messaggio: #8
RE: Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

Coolgo l occasione per augirare buon anno...

Alla luce di quello che si e' detto, che tavola mi consigliate di provare come benchmark? Vale la pena se provo una nitro pantera o qualcosa di simile oppure una nitro highlander? Lo svopo sarebbe di trovare qualcosa che mi dia piu velocita e sensazione di carvare.... e vedere se non va neanche con quelle allora significa cheve' un problema di tecnica
09-01-2020 08:30 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
imgreen Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 720
Registrato: Feb 2017
Reputazione: 7
Messaggio: #9
Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

Domanda interessante: per la risposta vera e propria lascio campo a chi ne ha provate di più di tavole di quel tipo.

Per esperienza mia però ti posso dire che è veramente difficile paragonare tavole di due epoche così diverse: l'anno scorso ho avuto modo di provare la capita warspeed (capisci dal nome x cosa è fatta) e una Salomon da carving di un amico del periodo simile a quello della tua rossi.
La warspeed non era tanto simile: si sentiva che era fatta per correre ma risultava cmq più permissiva , in confronto leggermente ovattata.
La filosofia 20 anni fa era : "le tavole si fanno così e se fai fatica vedi di migliorare!" Mentre le tavole moderne sono studiate per raggiungere la miglior performance possibile con la maggiore facilità di utilizzo.
Tutto questo per dirti di non cercare tra le tavole di oggi quello che avevi nel 2003 piuttosto fatti una cultura su cosa esiste oggi e scegli tra le tavole moderne quella che fa più al caso tuo.

Nel frattempo aspettiamo che qualcuno più conoscente di me ti dirà che tavole puoi provare come metro di paragone (scusa l'italianismo).


Inviato dal mio Pixel 2 utilizzando Tapatalk
09-01-2020 09:36 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckenzie Offline
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 474
Registrato: Feb 2016
Reputazione: 2
Messaggio: #10
RE: Nitro blackhole 2018 vs Rossignol Scope 2003=0:3

Se cerchi velocità e carving la pantera è un buon punto di partenza però perché non prendere un paio di ore con maestro così ti dice subito lui se e cosa c è da migliorare?
10-01-2020 12:48 AM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)