Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Primi passi snow alpinismo
Autore Messaggio
imgreen Online
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 651
Registrato: Feb 2017
Reputazione: 4
Messaggio: #1
Primi passi snow alpinismo

Fino ad ora sono stato un fermo credente nella chiesa degli impianti di risalita rinnegando la possibilità di utilizzare le mie energie per arrivare all'inizio della sciata.
Però ora non escludo la possibilità di provare anche approcci differenti, mi trovo però a non sapere niente sull'argomento.
Le domande principali:
Cosa serve per iniziare? Il materiale è noleggiabile?
Che tipo di corsi si possono fare?
Esistono gite organizzate per principianti?
Meglio ciaspole o splitboard?

E molte altre derivanti da queste.

C'è qualcuno che ha voglia di spiegare a me e a chi è interessato quali sono i primi passi?

Inviato dal mio Pixel 2 utilizzando Tapatalk
07-01-2019 07:05 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Traba Offline
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 389
Registrato: Sep 2015
Reputazione: 5
Messaggio: #2
RE: Primi passi snow alpinismo

Ciao, prova a vedere se in questa discussione trovi qualcosa che può fare al caso tuo, al limite chiedi ciò che non ti è chiaro o di cui non si è parlato.
Splitboard '18

Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...
08-01-2019 10:02 AM
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
FlyBoy Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 2.131
Registrato: Sep 2006
Reputazione: 28
Messaggio: #3
RE: Primi passi snow alpinismo

Anch'io l'anno scorso ho avuto la tua stessa idea e, informandomi un po' in giro, avevo trovato questo
Le uscite che organizzano sono esclusivamente per snowboarder o splitboarder, la guida era molto competente: in mattinata avevamo fatto un piccolo "corso" (se così si può chiamare) sulla sicurezza, sulle valanghe e sull'uso dell'attrezzatura; poi siamo partiti.
Così ho provato a fare l'easy di Funes (che è proprio easy).
Io per esempio non avevo le ciaspole e me le hanno prestate. Sicuramente serve o la splitboard, oppure uno zaino a cui puoi legare la tavola e le ciaspole, racchette e (in teoria) arva pala e sonda.
Dico "in teoria" perchè la nostra uscita era cos' easy che a detta della guida non occorreva l'uso dell'arva.
Effettivamente, scendendo poi con lo snowboard, l'itinerario dovrebbe essere tutto in discesa perché non è bello impiantarsi nella neve fresca! Laugh
Devo dire che mi sono trovato bene, noi eravamo un gruppo misto di otto o nove persone. A tre quarti della salita chi era troppo stanco è tornato al rifugio di appoggio ed ha aspettato lì gli altri, questo per farti capire che è proprio alla portata di tutti.
Io, anche se sono arrivato in cima, ho capito che è una cosa che non fa per me. Laugh

FlyBoy (Gabriele)
08-01-2019 10:28 AM
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
imgreen Online
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 651
Registrato: Feb 2017
Reputazione: 4
Messaggio: #4
RE: Primi passi snow alpinismo

(08-01-2019 10:28 AM)FlyBoy Ha scritto:  Anch'io l'anno scorso ho avuto la tua stessa idea e, informandomi un po' in giro, avevo trovato questo
Le uscite che organizzano sono esclusivamente per snowboarder o splitboarder, la guida era molto competente: in mattinata avevamo fatto un piccolo "corso" (se così si può chiamare) sulla sicurezza, sulle valanghe e sull'uso dell'attrezzatura; poi siamo partiti.
Così ho provato a fare l'easy di Funes (che è proprio easy).
Io per esempio non avevo le ciaspole e me le hanno prestate. Sicuramente serve o la splitboard, oppure uno zaino a cui puoi legare la tavola e le ciaspole, racchette e (in teoria) arva pala e sonda.
Dico "in teoria" perchè la nostra uscita era cos' easy che a detta della guida non occorreva l'uso dell'arva.
Effettivamente, scendendo poi con lo snowboard, l'itinerario dovrebbe essere tutto in discesa perché non è bello impiantarsi nella neve fresca!
Devo dire che mi sono trovato bene, noi eravamo un gruppo misto di otto o nove persone. A tre quarti della salita chi era troppo stanco è tornato al rifugio di appoggio ed ha aspettato lì gli altri, questo per farti capire che è proprio alla portata di tutti.
Io, anche se sono arrivato in cima, ho capito che è una cosa che non fa per me.
Troppa fatica?



Inviato dal mio Pixel 2 utilizzando Tapatalk
08-01-2019 02:14 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andreac Offline
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 453
Registrato: Jan 2010
Reputazione: 14
Messaggio: #5
RE: Primi passi snow alpinismo

non avendo mai fatto alpinismo mi sono trattenuto ma volevo scrivere la stessa cosa: servono una preparazione atletica e un livello tecnico notevoli anche per fare cose apparentemente semplicissime.

in salita con le ciaspe, anche senza l'attrezzatura per scendere, se c'è un po' di neve si fa una fatica esagerata. esempio di un'escursione tipo di quelle che partono dove hanno casa in montagna i miei: 400 metri di dislivello, tutta nel bosco, nessun passaggio complicato. un adulto d'estate la fa tranquillamente in un'ora. con le ciaspole ci vuole almeno il doppio. l'ultima volta che sono salito in inverno ero con un amico più allenato di me; per fare lo splendido ha tirato un po'il passo, è arrivato su fradicio di sudore e poi piangeva per il freddo.

in discesa:
a) basta sbagliare di poco a scegliere linea e se ti trovi infossato nella neve in un attimo finisci le energie.
b) basta non conoscere perfettamente il pendio e il tipo di neve per trovarsi in situazioni complicate (anche se non realmente pericolose), andare in sbattimento e, come sopra, esaurire le pile.
io per fare una giornata di fuoripista con mezzo metro di fresca, in un comprensorio che conosco a memoria e quindi dove non sbaglio quasi mai e comunque risalgo in seggiovia, devo bombarmi come un cavallo da corsa e comunque arrivo a sera distrutto.

secondo me per fare alpinismo devi essere molto bravo in discesa, potente in salita, conoscere bene i tuoi limiti ed avere comunque propensione per la fatica e la sofferenza altrimenti non ti diverti. poi c'è tutta la menata della sicurezza e responsabilità verso gli altri...

non ho bisogno di provarci per capire che la vedo come gabriele :-)

http://www.youtube.com/watch?v=VuOmL9YH5wA
08-01-2019 02:32 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Traba Offline
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 389
Registrato: Sep 2015
Reputazione: 5
Messaggio: #6
RE: Primi passi snow alpinismo

andreac : la sicurezza (tua e degli altri) e sopratutto la responsabilità, non sono menate

Concordo: in estate io tengo una media di 500d+ all'ora (circa), con la splitboard il tempo raddoppia (ma faccio veramente troppe poche uscite). Diciamo che con qualche uscita in più, potrei fare sui 300d+ all'ora ma molto dipende dal tipo di tracciato: più è tecnico e più smadonno.
Il mio obiettivo sarebbe quello di fare almeno 1200d+ come gita ma al momento posso arrivare sui 1000.
Nel mio mondo ideale, mi piacerebbe fare molto di più freeride facendo 100/200d+ oltre gli impianti per andare a prendermi pendii immacolati.
Quest'anno, finora, ho fatto solamente un'uscita: Alpe Devero - Monte Cazzola: 700d+ in circa 2h e 35/45 e non si tratta di nulla di particolarmente complesso o tecnico

imgreen: non so quale possa essere il tuo grado di preparazione, ma è inevitabile fare fatica salendo, sia per il tipo di attrezzo che ti metti ai piedi (ciaspole o splitboard che sia) sia per quello che ti porti sulle spalle (zaino + tavola se sei con le ciaspe), sia per il tipo di tracciato... a meno che non trovi già la traccia battuta e comunque la fatica la fai lo stesso.

Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-01-2019 03:30 PM da Traba.)
08-01-2019 03:25 PM
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andreac Offline
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 453
Registrato: Jan 2010
Reputazione: 14
Messaggio: #7
RE: Primi passi snow alpinismo

(08-01-2019 03:25 PM)Traba Ha scritto:  andreac : la sicurezza (tua e degli altri) e sopratutto la responsabilità, non sono menate

menata nel senso che oltre a tutto quanto detto:
-serve l'attrezzatura per l'auto soccorso che costa, devi saper usare e devi portarti in spalla
-per sapere se un'escursione si può fare o meno in relativa sicurezza non basta guardare le previsioni meteo, il bollettino neve e averla già fatta anche mille volte ma servono competenze e informazioni non banali.

http://www.youtube.com/watch?v=VuOmL9YH5wA
08-01-2019 03:31 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Traba Offline
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 389
Registrato: Sep 2015
Reputazione: 5
Messaggio: #8
RE: Primi passi snow alpinismo

ok, sorry, non avevo colto il senso e... su questa cosa sono un po' prevenuto (mea culpa)

Un passo alla volta, un respiro alla volta.
Tanto se non sopravvivi alla pallottola più vicina alla fronte, non devi preoccuparti di quella dopo...
08-01-2019 03:34 PM
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andreac Offline
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 453
Registrato: Jan 2010
Reputazione: 14
Messaggio: #9
RE: Primi passi snow alpinismo

ma figurati. anch'io, almeno per la parte "responsabilità verso gli altri" ho la mia bella dose di pregiudizi. faccio soprattutto enduro, che è un altro sport outdoor pericoloso (anche se non estremo come l'alpinismo), non sono un fenomeno ma me la cavo e sono talmente scoglionato dal dover ripetere sempre le stesse raccomandazioni su efficienza del mezzo e preparazione fisica ai compagni di uscite che ormai mi sono ridotto a girare sempre con le solite due/tre persone nonostante conosca decine di praticanti.

http://www.youtube.com/watch?v=VuOmL9YH5wA
08-01-2019 04:38 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
imgreen Online
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 651
Registrato: Feb 2017
Reputazione: 4
Messaggio: #10
Primi passi snow alpinismo

Il discorso fatica mi preoccupa però non sono completamente impreparato (gioco a hockey e corro con buona frequenza) e cmq non mi dispiace (l'anno scorso ho fatto l'ABC e mi sono divertito).
Per capire se è una fatica che mi diverte o che mi stufa però devo provare.
Il limite principale è l'attrezzatura (oltre la formazione); dovrei trovare una situazione dove puoi noleggiare il necessario e una guida ti aiuta e ti insegna così da capire le pericolosità e se ne vale la pena di spendere dei soldi.
Anche perché ora come ora la vedo come attività da fare qualche volta l'anno come sorella minore dello snowboard da impianto di risalita.

Inviato dal mio Pixel 2 utilizzando Tapatalk
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-01-2019 06:08 PM da imgreen.)
08-01-2019 06:07 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)