Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
jones hovercraft 156
Autore Messaggio
albatabs Offline
MG Rookie
***

Messaggi: 202
Registrato: Nov 2011
Reputazione: 0
Messaggio: #1
jones hovercraft 156

ciao a tutti.
come vi avevo anticipato dopo nella recensione della ultracraft, complice anche l'annuncio di Luca che aveva messo in vendita la sua hovercraft. ho fatto la pazzia e me la sono presa. ringrazio Luca per la correttezza e disponibilita' che dimostra sempre. la tavola era come da annuncio.NUOVA KM 0.
ieri sera ci ho montato i diode e questa mattina incurante del tempo; sinceramente era tanta la voglia di provarla con un metro di fresca viste le copiose nevicate di questi ultimi due giorni che non sarei rimasto a casa nemmeno per tutto l'ore del giorno.

meteo: sole coperto al mattino, e poi in costante peggioramento fino alle 14.00 dove ha iniziato a nevicare con una certa intensita'.
neve: in pista battuta. però ce n'è talmente tanta che alle nove del mattino c'erano gia' i grumi per la pista.fuori pista dal 50-80 cm e in alcuni punti quasi 100. unica pecca neve umida. in pista sembrava di avere il mastice da falegname sotto la tavola.

unico timore la lunghezza. dicono di prenderla 3-6 cm piu' corta di quella che si usa abitualmente però nella tabella peso sono giusto al limite visto che mio peso e peso max tavola si attesta a 82kg. mia paura che fosse troppo corta e perdesse in galleggiamento. però visto che ultimamente sono un po' ingrassato ed il mio peso forma è attorno ai 75-77 kg male che vada mi metto a dieta.

differenze con la ultracraft: stessa forma ma diverse nel cuore. pesa leggermente di piu' anche se in misura piu' corta ed è leggermente piu' spessa visto che la sorella maggiore usa piu' carbonio.

recensione:
-pista: purtroppo mi ha dato la conferma: in pista è difficile: ci vuole gamba e tecnica. sebbene avessi un set-up stiff , boot burton ion/attacco burton diode il cambio di lamina è poco reattivo. ci metto una vita a girarla ma forse sono abituato troppo bene con ride highlife e soprattutto con custom x dove è fulmineo. anche a livello di carving non mi è piaciuta. mi sembra che le curve non le faccia belle tonde ma tenda sempre a tagliarle.sommato al flex 7 diventa impegnativa.
soletta lentissima ma spero sia stato solo causa della neve pessima, cmq in settimana la porto a sciolinare.
si puo' mettere piatta in discesa i controlamina sono quasi impossibili. si ha e da sempre modo di recuperare.
il magnect traction funziona bene anche se a fine giornata sulla pista di ritorno, ormai spazzolata fino al fondo in ghiaccio, diventa pericolosa perchè non tiene una mi****a.
e per finire la pecca piu' grossa: in terreno sconnesso è un problema. non assorbe le asperita'. tutto quello che sente al posto di smorzarlo e assorbirlo te lo fa recapitare direttamente sulle gambe. per fortuna è per fare fresca altrimenti dopo 2 ore di pista te ne vai in rifugio e non esci piu'. stancante. troppo. ma metterci un sistema di assorbimento nell'anima no?

fresca:ahahahahahahah. mamma che tavola. in fresca si trasforma. tanto difficile in pista , tanto facile in powder.
è impossibile non scendere in fresca con questa tavola anche nelle condizioni piu' intricate.
sebbene sia corta mi tiene sempre a galla e non affonda mai.mai.mai.mai. nemmeno nei punti dove c'era 80-100 cm di fresca.
dove gli altri dovevano arretrare il peso per non affondare e con solo il nose fuori io viaggiavo centrale o leggermente caricato dietro e sempre a filo neve. non si scompone mai, anche quando sono passato sopra o incrociato le altre tracce . ed il bello è quello. ti da l'idea di surfare.
nemmeno che fosse neve umida ha cambiato tanto. lei sempre su.
il cambio da una curva all'altra è repentina e si possono alternare tutti gli archi di curva anche se il meglio lo da in quelli corti e medio corti per la rettivita' della coda. girare attorno agli alberi in un fazzoletto di neve è pura goduria. e cmq anche lasciata correre in campo aperto è sempre stabile e precisa.

finale. tavola per solo uso powder. pista solo nel raggiungere la seggiovia. dottor jeckil e mr hyde. tanto facile in fresca tanto ostica in pista.
06-03-2016 08:41 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteoaudi Offline
MG Pro Boarder
*****

Messaggi: 1.226
Registrato: Dec 2012
Reputazione: 23
Messaggio: #2
RE: jones hovercraft 156

non pensavo fosse così ingestibile in pista, per la fresca immagino la goduria invece..

Snowboard is the way!!!!!!

Ragazzo immagine e pippa ufficiale della Somaro essepia!!!
06-03-2016 09:35 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
evolution Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 3.580
Registrato: Jan 2010
Reputazione: 27
Messaggio: #3
RE: jones hovercraft 156

quando avevo letto la recensione sulla ultracraft e parlavi della hover mi ci ero trovato e volevo condividere, ma qui non concordo su tutto.

io avevo la hover 2013 che ho scambiato con una mountain twin ltd 2015, beh la hover lenta era lenta, reattiva lo era relativamente, ma non puoi dire che in pista sia proprio così una me*da, ovvio che torsionalmente è morbida quindi il paragone cx e highlife non c'entra proprio niente, sono due pianeti diversi.


concordo come avevi già detto della ultracraft, su piste tritate e smaciullate ti ammazza le gambe, e secondo me è il più grande difetto.

Eleanor: Burton Custom '09 + Burton Malavita R '15 + Ride Ful Spdl '13
Ellen: Burton Malolo '09+ Burton Cartel '14
Sharon: Burton Joystick '12 +Flux ds30 SDR '13
Ashley: Burton Twin '95 + Burton Freestyle Spoiler-Free '95
06-03-2016 11:31 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albatabs Offline
MG Rookie
***

Messaggi: 202
Registrato: Nov 2011
Reputazione: 0
Messaggio: #4
RE: jones hovercraft 156

sara' stato anche il meteo che forse non ha aiutato, cmq in pista è: dura da girare e nello sconnesso ti massacra le gambe.
in fresca è la sua morte. poi ho altre due tavole per la pista quindi non è un grosso problema.
jones 100% fresca
custom x 100% pista
ride highlife 50%pista-50% fresca
06-03-2016 11:31 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
evolution Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 3.580
Registrato: Jan 2010
Reputazione: 27
Messaggio: #5
RE: jones hovercraft 156

forse la 2013, che per altro non mi pare abbia il magne era più tranquilla da girare in pista, ma sul fatto che sullo sconnesso faccia pena concordo alla grande, è l'unico motivo per la quale non la rimpiango, in fuoripista, anche rispetto alla mountain twin è un altra cosa Sad

Eleanor: Burton Custom '09 + Burton Malavita R '15 + Ride Ful Spdl '13
Ellen: Burton Malolo '09+ Burton Cartel '14
Sharon: Burton Joystick '12 +Flux ds30 SDR '13
Ashley: Burton Twin '95 + Burton Freestyle Spoiler-Free '95
06-03-2016 11:35 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fdineve Offline
MG Snowboard Guru
*****

Messaggi: 5.924
Registrato: Jan 2011
Reputazione: 57
Messaggio: #6
RE: jones hovercraft 156

(06-03-2016 11:31 PM)evolution Ha scritto:  concordo come avevi già detto della ultracraft, su piste tritate e smaciullate ti ammazza le gambe, e secondo me è il più grande difetto.

..forse la sensazione di "terremoto" sotto i piedi e sulle gambe e' in parte dovuto anche al "vizio" che il moderno riding ci ha fatto prendere..
Tavole spianano la strada e le asperita', attacchi con contact pad ciccioni per farci sentire in salotto, scarponi altrettanto..

Per me basta un setup (tavola, secca senza orpelli + attacchi con il disco e basta + scarponi con suole al minimo) precedente al 2000 per rendersi veramente conto della batosta del giorno dopo..

Ciao.
Carlo


"Water evaporates. Clouds form. Life begins.
A snowstorm atop high peaks falls heavy, settles, melts, flows through tributaries, streams into rivers, finds the sea and returns to the air.
This process we follow, this cycle we ride.
"

B. Iguchi in "The Fourth Phase"
07-03-2016 12:14 PM
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
evolution Offline
Moderatore
*****

Messaggi: 3.580
Registrato: Jan 2010
Reputazione: 27
Messaggio: #7
RE: jones hovercraft 156

(07-03-2016 12:14 PM)fdineve Ha scritto:  ..forse la sensazione di "terremoto" sotto i piedi e sulle gambe e' in parte dovuto anche al "vizio" che il moderno riding ci ha fatto prendere..
Tavole spianano la strada e le asperita', attacchi con contact pad ciccioni per farci sentire in salotto, scarponi altrettanto..

Per me basta un setup (tavola, secca senza orpelli + attacchi con il disco e basta + scarponi con suole al minimo) precedente al 2000 per rendersi veramente conto della batosta del giorno dopo..


può essere ma secondo me potrebbe anche essere che non è così rigida come ci si aspetterebbe quindi senti ogni deformazione del terreno..

tu la batosta del giorno dopo con quel setup la senti in qualsiasi condizione di pista, anche se perfetta LooolLoool

Eleanor: Burton Custom '09 + Burton Malavita R '15 + Ride Ful Spdl '13
Ellen: Burton Malolo '09+ Burton Cartel '14
Sharon: Burton Joystick '12 +Flux ds30 SDR '13
Ashley: Burton Twin '95 + Burton Freestyle Spoiler-Free '95
07-03-2016 03:44 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckenzie Offline
MG Senior Boarder
****

Messaggi: 509
Registrato: Feb 2016
Reputazione: 6
Messaggio: #8
RE: jones hovercraft 156

Bella rece anche questa, per quel che riguarda la pista:è larghetta e anche se per essere cosi corta e con un nose così alto e lungo ce n'è di lamina , ovviamente a parità di misura non puoi paragonarla ad una custom x (ancora di + se la cx è più lunga) perchè è altro shape oltre che altra tecnologia costruttiva , però in pista ci sta, provata anche sul famoso millerighe delle piste di Cortina, anzi, delle Tofane, ed è un piacere in pista , secondo me va portata un pò vecchio stile, stile carving, busto più girato verso la punta e baricentro basso(aka piega di più le gambe) e rende bene, se la porti stile freestyle con spalle e busto paralleli alla tavola e lavorando poco di gambe in quel caso è meno divertente ed efficace....sulle gobbe o sulle piste "in disordine" tiri dritto su gobbe e gobbette solo con tavole come la cx , ma io in realtà non noto tanta differenza a livello di tenuta fra la hovercraft e la mia t6(per dovere di cronaca una 162), però le trovo stancanti allo stesso modo se devo scendere come dico io , anche se la hover la giro meglio in mezzo alle gobbe, secondo me dagli un altra opportunità sulle piste, portala su in una giornata da pista , di quelle che sei sulle piste ad apertura impianti con le piste tirate a dovere e poi mi dici.Wink
07-03-2016 04:44 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albatabs Offline
MG Rookie
***

Messaggi: 202
Registrato: Nov 2011
Reputazione: 0
Messaggio: #9
RE: jones hovercraft 156

forse sono stato frainteso, non la paragono alla custom x o alla ride, infatti ho scritto che sono abituato molto bene con loro due. però la posso paragonare alla barracuda, tavola che ho posseduto l'anno scorso e che ho usato per 3/4 uscite.
la hover galleggia meglio in fresca e gira meglio sullo stretto ( naturalmente si parla di sottigliezze).per contro la barracuda assorbe molto meglio lo sconnesso, in pista è leggermente piu' precisa sulle curve lunghe e piu' rapida nel cambio lamina (e qui la differenza si nota eccome, sempre rispetto alla hover). n.b. lo so che andrebbe forse meglio confrontata con la fish. ma non l'ho mai provata :-). (avevo una buona occasione circa 15/20 giorni fa ma ho desistito perchè camber piatto)
poi naturalmente ci sono i limite delle tavole stesse; fatte per rendere al meglio in fresca.
cmq non la stronco in pista. ieri la neve era pessima troppo umida e troppo soffice per avere un'idea ben precisa del comportamento. chissa' che giovedì ....................
07-03-2016 09:30 PM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
massi909 Offline
MG Technical support
*****

Messaggi: 471
Registrato: Apr 2011
Reputazione: 19
Messaggio: #10
RE: jones hovercraft 156

se devo dire la mia, personalmente non la trovo affatto così ingestibile in pista... condivido parzialmente quanto dici sul cambio lama e sulla "continuità" in conduzione, ma sono entrambi aspetti legati alla tipologia di costruzione della tavola: il primo dovuto alla sua larghezza, il secondo al posizionamento arretrato del camber con il tail quasi inesistente. le altre sensazioni negative sono secondo me esasperate dai diode (troppo rigidi per questa tavola) e dal fatto che una misura più lunga sarebbe stata sicuramente più indicata per te.

su questo invece mi ritrovo molto:
mckenzie Ha scritto:secondo me va portata un pò vecchio stile, stile carving, busto più girato verso la punta e baricentro basso(aka piega di più le gambe) e rende bene, se la porti stile freestyle con spalle e busto paralleli alla tavola e lavorando poco di gambe in quel caso è meno divertente ed efficace

Yes. The Dudes 154 (2011) / Jones Hovercraft 156 (2013)
Burton Cartel 2011 + Burton Ruler Restricted 2011
09-03-2016 02:06 AM
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)